sidearea-img-1
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.
sidearea-img-2 sidearea-img-3 sidearea-img-4 sidearea-img-5

Recent News

Newsletter

[contact-form-7 404 "Not Found"]

I solfitanti contribuiscono attivamente alla conservabilità del vino, svolgendo azione antisettica, antiossidante ed antiossidasica.
Sono ingredienti che spesso si trovano negli alimenti nascosti dietro a sigle, come la E220 (che indica per l’appunto l’anidride solforosa o SO2), usati in maniera massiccia soprattutto nella frutta secca ma anche in preparati per purè, crostacei, senape.
I solfitanti possono presentarsi sotto forma di polvere, liquidi o gas ed i limiti massimi di impiego sono regolamentati dal Reg. CE 606/2009.

Stiamo provvedendo all’aggiornamento della Documentazione Tecnica e delle Informative di Sicurezza.
Provvederemo alla pubblicazione dei documenti mancanti nel più breve tempo possibile

METABISOLFITO DI POTASSIO (E224)

Il Metabisolfito di Potassio svolge funzioni antiossidanti, antiossidasiche e antisettiche verso la flora microbiologica indesiderata. Svolge inoltre un’azione estrattiva nei confronti delle sostanze fenoliche presenti nelle uve.

ALEATAN RH

Potassio metabisolfito, acido ascorbico e tannino di galla.
Antiossidante poliformulato per uve, mosti e vini, con efficaci capacità antiossidanti, antiossidasiche ed antimicrobiche. Su uve e mosti previene le ossidazioni e le contaminazioni microbiologiche in genere, salvaguardando il potenziale aromatico e migliorando l’equilibrio gustativo.